Passa ai contenuti principali
Sites-Gant-IT-Site

WWF

Abbiamo avviato una partnership con il WWF Svezia nel corso del 2021, concentrandoci sulla gestione dell'acqua all'interno della nostra value chain e oltre. Nell'ambito di questa partnership lavoreremo insieme con il WWF per valutare i rischi idrici delle nostre catene di fornitura e ibacini fluviali a cui sono collegati e, sulla base di ciò, aggiorneremo la nostra strategia idrica per affrontare questi rischi. Essere un amministratore dell'acqua significa anche lavorare tramite un'azione collettiva insieme ad altri stakeholder nell'industria e sul campo, nelle loro aree chiave di rischio idrico.

About the partnership

L'acqua è la nostra risorsa più preziosa. Non possiamo vivere senza di essa, e neppure il vasto numero di specie terrestri puo' farlo. Ma stiamo affrontando una crisi idrica globale. L'industria tessile è un'importante area di interesse per il WWF, poiché le materie prime e i luoghi di lavorazione si trovano spesso in alcuni dei bacini fluviali più più stressati e inquinati del mondo. Per affrontare questo problema, il WWF ha sviluppato un approccio aziendale di best practice per la gestione sostenibile dell'acqua chiamato Water Stewardship. Si concentra su cinque fasi: consapevolezza dell'acqua, conoscenza dell'impatto, azione interna, azione collettiva e governance dell'influenza. Durante il periodo di partnership, noi e il WWF passeremo attraverso tutti questi passi, iniziando con la consapevolezza dell'acqua e la conoscenza dell'impatto, valutando il nostro rischio idrico e le aree di impatto chiave. Sulla base dei risultati, la nostra strategia idrica sarà aggiornata e comprenderà sia l'azione interna che quella collettiva in un bacino di rischio idrico selezionato per noi. Noi e il WWF lavoreremo insieme per influenzare la governance dell'acqua a livello locale in bacini fluviali selezionati e influenzando la politica globale quando è pertinente. Useremo e contribuiremo allo sviluppo del WWF Water Risk , uno strumento online che permette agli utenti di esplorare, valutare e rispondere ai rischi idrici. Valuteremo regolarmente gli aspetti legati all'acqua della sua catena del valore di produzione di abbigliamento e tessile, compresi i processi di tintura e lavaggio, attraverso il filtro del rischio idrico. Il rischio idrico complessivo indicato per ciascuno degli impianti dei partner orienterà e guiderà verso azioni specifiche per affrontare le sfide.

"GANT è nata dove l'America incontra l'Atlantico. La vita sulla costa è parte del nostro patrimonio, e l'acqua è fondamentale per il nostro impegno a creare un futuro più sostenibile. La nostra visione è che entro il 2030, GANT sarà un marchio conosciuto e amato per guidare e per proteggere il viaggio dei corsi d'acqua del mondo."

Jessica Cederberg Wodmar, direttore globale della sostenibilità di GANT

img